PARTNERSHIP E COLLABORAZIONI

ULTIMI PROGETTI

  • Zeta Research cofinanzia il progetto di ricerca "Enhancing Surveillance of Food SAfety in the MediteRranean Area by SoCial NEtworks MiNing - SARACEN" del Dipartimento di Scienze Cardio-Toraco-Vascolari e Sanità pubblica dell'Università degli Studi di Padova.
  • Zeta Research offre il suo contributo per la realizzazione ed il mantenimento di ARIANNA - AdeRenza dIeta mediterraNea iN itAlia (www.iss.it/il-progetto-arianna),  un progetto dell'Istituto Superiore di Sanità e del Ministero della Salute.Zeta Research offre il suo contributo gratuito per la realizzazione ed il mantenimento di #PRESTOinsieme (www.prestoinsieme.com), un progetto   realizzato sotto il coordinamento dell'Istituto Superiore di Sanità e del Dipartimento di Science Cardio-Toraco-Vascolari e Sanità Pubblica dell'Università degli Studi di Padova e con il supporto della Associazione Onlus Protecting Children Prochild. 
  • Zeta Research offre il suo contributo gratuito per la realizzazione ed il mantenimento del questionario INCIDENT -  hIddeN CovID-19 casEs Network estimation (https://www.prochild.eu/incident.php), realizzato sotto il coordinamento del Dipartimento di Science Cardio-Toraco-Vascolari e Sanità Pubblica dell'Università degli Studi di Padova e dell'Università degli Studi di Torino con il supporto della Associazione Onlus Protecting Children Prochild.  
  • Zeta Research aderisce alla rete BioHighTech NET 4.0 (www.biohightech.net), la prima rete d'impresa tra aziende del settore salute.
  • Zeta Research è partner di Nutritional Care service Srl (www.nutritionalcareservice.eu), una società di servizi per lo studio, analisi e monitoraggio dei dati nutrizionali, con lo scopo di fornire servizi di consulenza tecnico-scientifica, nonchè formazione in aula e formazione a distanza in ambito nutrizionale;
  • Zeta Research è un beneficiaro di PREFER (sviluPpo di un pRodotto biocompatibilE per la terapia delle FERite difficili), un progetto vincitore del bando POR FESR 2014-2020 Friuli-Venezia Giulia, insieme con l'azienda VivaBioCell Spa, il Dipartimento di Scienze della Vita dell'Università di Trieste ed il Gruppo di Biologia Cardiovascolare dell'International Centre for GEnetic Engineering and Biotechnology (www.prefer-porfesr-fvg.eu);
  • Zeta Research - Università di Padova - Istituto Zooprofilattico di Torino - Università di Torino - Politecnico di Torino: collaborazione per lo sviluppo di un gestionale per la ricerca basato sulle librerie grafiche GTK, utilizzando la tecnica del Machine Learning applicato al risk assessment per valutare la sicurezza alimentare (bando EFSA);
  • Zeta Research - Università di Padova - Istituto Zooprofilattico di Torino - Università di Torino - Politecnico di Torino: consulenza per analisi statistica e Data Management ad hoc su richiesta per l'EFSA;
  • Zeta Research - Technological Institute for Children's Products and Leisure - Università di Padova - Università di Torino - Invoid: sviluppo di un nuovo servizio con lo sviluppo di un flessibile ed economico tool per il calcolo del risk assessment e facilmente accessibile agli sviluppatori e progettisti attraverso un portale di e-commerce e utilizzabile con i principali software di grafica tridimensionale.

COLLABORAZIONI NEL MONDO

Zeta Research ha collaborato con aziende pubbliche e private, ospedali e centri di ricerca in tutto il mondo:
  • Children’s Medical Center of Faculty Hospital Brno, Pediatric Otolaryngology Clinic, Brno, Czech Republic;
  • Colegio Camilo Ortuzar Montt, Santiago de Chile;
  • Colegio Santo Domingo Savio, Santiago de Chile;
  • College of Nursing, Lakeside Institute of Child Health, Lakeside Hospital, Bangalore, India;
  • Department of Applied Biology and Chemical Technology, Hong Kong Polytechnic University, Hong Kong;
  • Department of Clinical and Biological Sciences, University of Torino, Orbassano, Torino;
  • Department of IV Anesthesia, University of Pisa, Pisa;
  • Department of Nutrition, University of Buenos Aires and Food and Diet Therapy Service, Acute General Hospital Juan A. Fernandez, Buenos Aires;
  • Department of Otolaryngology and Phoniatrics, Helsinki University Central Hospital, Helsinki, Finland;
  • Department of Pediatrics, Medical University of Wien;
  • Department of Psychology, University of Padova;
  • Department of Public Health and Microbiology, University of Torino, Torino;
  • E.N.T. Department, Maulana Azad Medical College and LN, New Delhi, India;
  • Ear, Nose and Throat Department, San Giovanni Addolorata Hospital, Rome;
  • Ear, Nose, and Throat Clinic, Policlinico Le Scotte, University of Siena;
  • Ear, Nose, and Throat Clinic, University ‘‘Tor Vergata’’, Rome;
  • ENT Department, Catholic University ‘‘The Sacred Heart’’ of Rome;
  • Escola Municipal de Ensino Infantil e Fundamental Odilon Braveza, Fortaleza, Brazil;
  • Facultad de Ciencias Médicas, Universidad de Santiago de Chile;
  • Facultad de Farmacia, Universidad de Valparaíso, Valparaíso, Chile;
  • Green Beat—Institute of Nutrient Research, Graz, Austria;
  • Institute for Maternal and Child Health - IRCCS Burlo Garofolo, Trieste;
  • Instituto Cuarto Centenario, San Louis, Potosì, Mexico;
  • Istituto Italiano Sicurezza Giocattoli Ltd, Milano;
  • Italian Institute of Toy Safety, Como;
  • Medical Centre Mrcheveli, Tbilisi, Georgia;
  • Otto Loewi Research Center, Division of Physiological Chemistry, Medical University of Graz;
  • Pediatric Otorhinolaryngology, Department of Medical Faculty of Comenius University, Children’s University Hospital, Bratislava, Slovakia;
  • Prochild ONLUS, Trieste;
  • Ramos Mejia Psychology Center, Buenos Aires;
  • Research Support Unit, Department of Translational Medicine, University of Eastern Piedmont, Novara;
  • Research Support Unit, Department of Translational Medicine, University of Eastern Piedmont, Torino;
  • Research Unit INSIDE, Faculty of Language and Literature, Humanities, Arts and Education, University of Luxembourg, LUXEMBOURG;
  • S.C. di Otorinolaringoiatria della A.O.R.N. Santobono Pausilipon di Napoli, Napoli;
  • School of Medicine, University of Colorado, Aurora, USA;
  • Sociedad Pino y Didier ltd, Santiago de Chile, Chile;
  • The Juice Plus+®Science Institute Collierville, USA;
  • Universidad Católica Silva Henríquez, Escuela de Educación Física en Ciencias del Movimiento y Deportes, Santiago de Chile;
  • University of Padova; 2Unit of Biostatistics, Epidemiology and Public Health - Department of Cardiac, Thoracic and Vascular Sciences;
  • University San Louis Potosì, San Louis, Potosì, Mexico.